domenica 25 novembre 2012

I commenti della community al mio libro :)


Oggi vorrei dedicare questo post al mio libro. Certo, tutti sono dedicati a ciò che ho scritto ovviamente, ma stamattina condividerò i commenti che sono stati posti dagli utenti di ilmiolibro.kataweb.it
A un autore fa sempre piacere ricevere un giudizio sulla propria opera, nella quale ha inserito il proprio cuore, le proprie emozioni e la propria fantasia.
Riporterò il nickname e le stelline di votazione scelte da ogni lettore (il massimo è 5 stelline).
Ecco dunque ciò che le persone pensano a proposito delle pagine che possono leggere in anteprima:

Maria Cristina F., voto: 5 stelline
Puoi tranquillamente smettere di sognare di diventare una scrittrice: lo sei già e molto brava, anche... Complimenti!

Lino, voto: 5 stelline
Pagine colorate "toccate dall’acqua" in una dolce immersione (battesimo). Brava!

Giuseppe Calcerano, voto: 4 stelline
Una bella ....favola per grandi...tra fantascienza e favola. (Peccato scritta in caratteri piccolissimi...per me).

Antropoetico, voto: 4 stelline
Con questo racconto l’autrice ci indirizza tutti alla ricerca dentro il nostro cuore della parte migliore di noi. Lo spunto è la fiaba ma nella realtà il viaggio proposto è utile al bambino che rimane nel profondo dell’io, alla fantasia e alla gioia di vivere che rallenta con l’età e le preoccupazioni da cui siamo bombardati ogni giorno. La fiaba diventa così un inno alla vita e ci invoglia a sperare sempre nel lieto fine. Una lettura piacevole e scorrevole adatta ai sognatori.

Simone Ceccarelli, voto:5 stelline
Annovererei questo bel libro nelle narrative, mistiche, per ragazzi. In questo testo scorgiamo una storia fantastica e soprattutto colma di ricca fantasia. Vengo colpito inizialmente proprio all’avvio di questa novella dove l’autrice pone ai lettori e lettrici alcune questioni e domande importanti. Domanda: chi nell’età della fanciullezza non ha mai sognato di essere un principe o una principessa, di non aver abitato in qualche castello? Questa domanda mi porta a ripensare e ad indagare nel mio passato di infanzia. Comunque questa storia si rivela narrata molto bene e misteriosa; a mio giudizio vale davvero la pena leggerla. Complimenti all’autrice!!

Gicielle
Sicura di aver voluto scrivere un libro per bambini ? Dall’incipit non mi pare ! Ma apprezzo molto la fantasia, la forza e .. il coraggio . Proverò a leggerlo tutto ..

Antonello Pellegrino, voto: 5 stelline
Un libro apparentemente per ragazzi, ma non solo, credo la sua lettura vada bene per tutti. Immergendosi fra le pagine si assiste ad una esplosione di fantasia, di creatività e di grande capacità narrativa. Il Lettore viene attratto e coinvolto dal modo speciale con cui l’autrice riesce a narrare la sua storia. Molto brava!

Lorenzo Fiore, voto: 5 stelline
Finalmente una narrativa mistica, a tratti esoterica, ricca, impregnata di un sapore orientaleggiante, bizantino. Rileggendo le pagine ci si accorge dell’ autoproiezione dell’autrice nella storia; ella si sente vittima e parte di quella magia, che aleggiando nella sua mente, si riflette sulla carta e, tramite una storia dal ritmo incalzante, riesce a stregare. Bello.

Roberto Federici
No. L’ho trovato una lettura pesante. Forse nel proseguo migliora, ma non sono riuscito ad arrivare al proseguo. Non c’è ritmo, il che fa faticare il lettore.

Hoenir, voto: 4 stelline
Adoro il fantasy, adoro i nuovi talenti !!! Continua così... faccio il tifo per te !!!

Artemisia Birch, voto: 4 stelline
Un’anteprima davvero affascinante, morbida ed evocativa, soglia di un mondo ricco di sorprese. Lo stile è piacevole, delicato e pregnante allo stesso tempo. Mi riservo senz’altro di leggerlo per intero.

Vincenzo Tramuta, voto: 4 stelline
è un libro strano. leggi il titolo e ti aspetti uno scritto ambientato in altri tempi e in altri mondi. invece è una favola a portata di mano, dove il ’paranormale’ si può prendere in mano come l’acqua del ruscelletto del primo ’fenomeno’ registrato dalla protagonista. non c’è una preparazione con grandissime e drammatiche situazioni premonitorie; il lettore non entra in giri vorticosi e cupi prima di assistere all’evento che cambia la storia. vi assiste tranquillamente, con una emozione normale. mi sembra di aver colto nella scrittura una grande semplicità d’animo, una limpidezza di sentimenti, una ingenuità dolce nel fare queste pagine, che mi incanta. soprattutto questo mi è piaciuto. buone prospettive

Nadia Bertolani, voto: 4 stelline
E' una favola a tutti gli effetti: nella dichiarazione di intenti, nella trama, nei personaggi, ma soprattutto in quel modo speciale di raccontare che hanno tutti gli incantatori.

Mara Giglio, voto: 4 stelline
Copertina accattivante, quella di "I Quattro Principi di Sàkomar", per un’anteprima coinvolgente e ben costruita. Complimenti!

*Stefano*, voto: 5 stelline
Bella copertina pertinente ai contenuti del libro. Una storia di fantasia del tipo che mi piace; scritta bene, coinvolgente, originale. Un libro adatto ai ragazzi, ma non solo perchè un bicchiere di fantasia prima e dopo i pasti fa bene a chiunque.

Darkangel, voto: 5 stelline
Dal tuo profilo ho visto che abbiamo diverse cose in comune, anch’io adoro il fantasy, disegnare e mi sarebbe piaciuto tantissimo fare archeologia. L’idea del libro è davvero interessante e terminare tutti e tre i libri non credo ti sarà difficile se a te, come capita a me, le idee vengono scrivendo :) Continua così!

Paolo Malaman, voto: 5 stelline
Ecco come si cattura il lettore e lo si tiene stretto, lo si conduce, ci si impossessa di lui. Il lettore, da parte sua, dimentica la realtà che lo circonda e divora le pagine. Coinvolgente.

Antonio Marcello, voto: 5 stelline
Interessante ed avvincente libro fantasy che trascina come un fiume in piena il lettore tra le pagine del libro. Personaggi ed una trama davvero ben articolati e descritti che costringono il lettore a divorare le pagine, l’una dopo l’altra, per scoprire l’evoluzione della storia. Complimenti!!

Mario Batignani, voto: 5 stelline
una storia avvincente fa parte di queste trame tra fenomeni paranormali e situazioni avventuriere, il libro scorre via che e’ una bellezza, molto ben scritto e raccontato da Cristina prende il lettore e lo trascina nelle sue fantasie con forti emozioni... Bravissima!

Agores, voto: 4 stelline
Complimenti! Ago

Antonella
Non amo il genere fantasy, lo ammetto, ma in queste pagine c’è una freschezza narrativa che invoglia alla lettura, brava!

Ginestra_03
E’ una storia avvincente, un racconto che prende il lettore e non lo lascia fino alla fine della vicenda. Ben scritto, piacevolissimo da leggere, si riesce a entrare in quel magico mondo e non se ne vorrebbe uscire. Brava!

Paolo Ferrara, voto: 5 stelline
Per essere la prima volta che non scrive un tema scolastico, l’autrice dimostra di avere talento. Per gli amanti del genere: troverete tra queste pagine una storia intrigante e narrata egregiamente. Molto particolare. Bravissima.

Giacomo, voto: 5 stelline
bello il libro, bella la copertina....brava hai colpito nel segno!!!

Salvatore Cumbo, voto: 5 stelline (anche il mio papà se l'è letto, e fidatevi se vi dico che se non gli fosse piaciuto me lo avrebbe detto e ripetuto)
Fin dalle prime righe appare chiaro che la realtà in cui ci immerge questo libro è avvincente, scorrevole e magica. Penso che sia un libro che, una volta letto, ti induca anche, prima o poi, a rileggerlo, tanto risulta gradevole l’atmosfera in cui ti avvolge.

Baltimoramoon, voto: 4 stelline
Molto bella la copertina che apre su un romanzo che a me sembra un riuscito fantasy. Scorrevole la scrittura con quel giusto pathos che attira il lettore.

Ecco dunque tutti i 26 commenti degli utenti, direi molto positivi (eccetto uno che, mi dispiace dirlo, ma a giudicare dai commenti che scrive alla maggior parte degli altri libri della community, non gliene piace mezzo e arriva sempre al solito inizio noioso).
Come inizio è buono... speriamo solo di continuare sulla giusta via. Per ora è stata autopubblicazione... forse un autore più grande che avrà la correttezza almeno di leggere ciò che uno invia con tante speranze ci sarà da qualche parte e che non richieda contributi (cosa veramente molto triste).
Buona domenica e, ricordiamoci, oggi è la giornata dedicata alla NON VIOLENZA CONTRO LE DONNE. Combattiamo questo schifo primordiale che continua ad esistere nella nostra società.




Nessun commento:

Posta un commento