venerdì 11 ottobre 2013

Fiction varie e fantasy da leggere

Cari amici, buonasera! Sono tanto stanca oggi, tanto che anche davanti a una delle mie fiction preferite mi sono addormentata nel primo pomeriggio. Sì, mi guardo "Il Segreto" il cui titolo originale in spagnolo è "El Secreto di Puente Viejo". Sono venuta a conoscenza della sua quasi eterna durata... più di 700 puntate, il che mi ha fatto per un attimo esitare sul continuare a seguire la serie o meno. Per il momento però ho deciso che proseguirò. Solitamente non guardo la tv. Preferisco leggere, disegnare o giocare alla Play (quest'ultima cosa la faccio sempre più raramente e mi manca... ma quando gli impegni chiamano, i giochi vanno trascurati). Con "Il Segreto" è stato diverso. Mi è stato consigliato da mia zia e ho dovuto darle ragione sul giudizio espresso: è una serie coinvolgente, passionale, misteriosa, con quel tocco di antico nella Spagna rurale di fine '800. Le atmosfere contadine, la semplicità della vita, la mancanza di tecnologia, il sapore dell'amore, quello vero, in contrasto con quello di convenienza, sono elementi che mi appassionano.
E perciò non lascerò di seguire le avventure della bella Pepa e del suo stupendo capitano, Tristàn Castro; oppure quelle della dolce e un po' sfortunata Emilia e di suo padre Raimundo; o ancora il divertente Ipolito; e infine l'amore che trionfa su ogni cosa rappresentato da Soledad e Juan.



Della serie "giornata da fiction" mi sono guardata anche la penultima puntata di "Provaci ancora Prof 5". Lo trovo un telefilm carino, che nel contesto poliziesco, riesce a creare una commedia simpatica, con le curiose situazioni provocate da Camilla e Gaetano, per non contare Renzo che mi fa sempre morire dalle risate con quel suo fare da "rimbambito" e geloso.



Ieri mi sono gustata invece "Le tre rose di Eva 2", con la sua storia intricata, macchiata di rosso di omicidi, misteri, e intrisa di quell'atmosfera che ultimamente vira al gothic, con il tipo ammantato che si aggira per Villalba a compiere misfatti. E non nascondo che, come in "Il Segreto" mi rifaccio gli occhi osservando Tristàn (Alex Gadea), in "Provaci ancora Prof 5" seguendo Gaetano "Paolo Conticini", qui c'è il bel Filippo Sommariva (Fabrizio Bucci, già attore in "Terra ribelle 1"), dall'aria dark e dannata (comprendo Marzia in tutto e per tutto, e la sostengo!).



Per terminare la settimana televisiva, c'è anche "Paura d'amare 2" che, sinceramente, ho trovato più coinvolgente nella prima serie. Questa, per il momento, mi sembra un po' troppo lenta, però per giudicarla meglio devo ancora guardare il resto delle puntate.
Ecco quindi che anche io utilizzo la tv. Per una volta non si riempirà di polvere, come accade di consueto e faccio i complimenti al piccolo schermo Italiano che per una volta ogni tanto non mi delude (Il Segreto a parte che è Spagnolo)!
Tra un manuale d'arte e l'altro (io sto davvero impazzendo), la sera, molto tardi direi, riesco anche a leggere libri che piacciono a me, che mi fanno viaggiare con la fantasia, facendomi evadere da questo mondo di follia.
Per ora sotto esame c'è "I segreti di Nicholas Flamel l'Immortale - I gemelli". E' l'ultimo libro, il sesto e Michael Scott per il momento rispetta le mie aspettative. I precedenti 5 sono stati uno spasso, con il suo stile scorrevole e ironico, capace di mescolare antichi miti e leggende con quella che sembra essere realtà. Sono curiosa di vedere come terminerà. Inserisco la scheda libro. Quando lo avrò terminato, potrò scrivere una recensione, sperando di ricordarmene sbadata come sono.




Autore: Michael Scott
Editore: Mondadori
Prezzo: 17,00 euro

Trama: "I due che sono uno e l'uno che è tutto. Uno per salvare il mondo, uno per distruggerlo". L'antica profezia dei gemelli sta per compiersi. San Francisco: A Nicholas e Perenelle Flamel restano un giorno di vita e una cosa da fare. Difendere San Francisco. I mostri riuniti sull'isola di Alcatraz sono stati liberati e marciano verso la città. Ma per quanto possano contare anche sull'aiuto di Prometeo, uno dei più grandi guerrieri del mito, la Fattucchiera e il leggendario Alchimista riusciranno a proteggere la città? O per la razza umana questo è l'inizio della fine? Danu Talis: Sophie e Josh Newman hanno viaggiato nel tempo e sono tornati indietro di diecimila anni, a Danu Talis. Oggi la battaglia per la conquista del mondo sarà vinta o persa. Ma i gemelli della leggenda la combatteranno insieme? O saranno separati, uno per salvare il mondo e uno per distruggerlo?

Che ne pensate? Qualcuno di voi ha già terminato di leggerlo? Non voglio anticipi. Come ho già detto, causa studio, sono un po' lenta a leggere, ma voglio gustarmelo.
Credo che per stasera sia tutto. Ah, non pensate che io sia stanca per essermi vista delle fiction! Stamattina ho avuto un convegno molto interessante cui ho assistito e poi ho studiato ovviamente. Era così, tanto per puntualizzare. A presto!

p.s. Sì, stasera sono una chiacchierona. Ho preso contatti con una casa editrice francese. Mi sono sembrati molto cortesi e disponibili. Le copertine dei libri pubblicati da loro sono magnifiche e anche il genere fantasy che scelgono non è niente male. Incrocio le dita. 

Nessun commento:

Posta un commento